Le maschere

Musica di Pietro Mascagni
Libretto di Luigi Illica

Fonti letterarie: commedia dell’arte
Prima rappresentazione: 17 gennaio 1901, contemporaneamente nei teatri:
Teatro alla Scala di Milano
Teatro Carlo Felice di Genova
Teatro Regio di Torino
Teatro Costanzi di Roma
Teatro La Fenice di Venezia
Teatro Filarmonico di Verona
Due giorni dopo al Teatro San Carlo di Napoli

Personaggi:

Rosaura soprano
Arlecchino Battocchio tenore
Colombina soprano
Il Capitan Spaventa baritono
Brighella tenore
Dottor Graziano baritono
Pantalone De’ Bisognosi basso
Florindo tenore
Tartaglia baritono
Giocadio parlato

(Sul palcoscenico.)
Palcoscenico prima della rappresentazione. La illuminazione
del teatro è quella delle ” prove ,,. Giù, in orchestra, al completo, il Direttore d’Orchestra fa segno alla falange dei  professori di attaccare la sinfonia.
Giocadio, tutto chiuso nel celebre palamidone delle grandi occasioni, entra un po’ trafelato, prega il maestro Direttore di interrompere poi, come Córago, chiama gli artisti e spiega” l’idea „ e ” il soggetto „ e li invita a far  sentire ” voce ,, ed ” impressione dei personaggi „

PROLOGO

LA PARABASI
” Vediamo! A te, Dottore! „
(dice Giocadio all’artista
che deve incarnare la maschera del
Dottor Graziano, o Balordo,
o Balanzone, Prudentio, Dottor
Rovina, notajo o medico,
secondo l’intreccio, il dottore infine
per antonomasia, e rivolgendosi
al Direttore d’orchestra: )
” Maestro, non si sa mai!… per carità, me li accompagni!… „
(L’artista che deve interpretare
la maschera del Dottor Graziano,
Balanzone, ecc., ecc.,
accenna al personaggio, gonfiandosi,
tubando nel naso come
dentro a un corno da caccia, con. degli: )
” Ilum! Hum!… „
(dei:)
” Bàh! Bàh!… Ergo!… Dico!… Dixi!… „
(con battute di piede,
facendo sentire la sua voce, così:)
Giureconsulto e medico
per doppia professione
e terza bolognese ……
con mie ricette e codice
affollo la prigione
e spopolo il paese.
Io sono Balanzone
ma per parlar palese
sono Becchin di nome
e Boja di cognome !
(Ed ecco l’artista scelto come Pantalone, tutto tremulo e
lamentoso, padre nel muover degli occhi, padre nei gesti,
padre nell’inflessione della voce, padre dei più padri possibili
ed impossibili, una mano paterna al mento ad appuntare
il classico pizzo, l’altra sulle reni, accennare alla sua volta il
suo personaggio sospirando certi sospironi gonfii di paternità: )
Povero Pantalon, mi, tipo eterno
del padre avaro, probo, pio, tacagno,
ma in fondo in fondo il tipo del minchione
che invano invan mi lagno e mi rilagno…
mi fanno sempre fare il Pantalone…
Mie informazion ?… Chiedetele al Governo !…
(Ed ecco Arlecchino! L’artista assume l’allegra posa della
nota maschera bergamasca: i piedi in terza, le gambe nella
posa di un maestro di ballo pronto sempre alla tradizionale
piroetta, la testa mobilissima, le braccia rapide alla spatola,
le mani spesso sui fianchi, sgambettando, saltellando, irrequieto
sempre, sempre in movimento…)
Col pubblico che servo, sì signori!
ho molti e vari punti di contatto
primo, che come il mio vestito è fatto,
io n’ho vedute di tutti i colori ;
ma quel che forse a lui più m’avvicina
è il lazzo original : la fischiatina !
(e conchiude infatti colla stridula fischiatina, piroettando rapido
su sè stesso e ritornando in posa di saluto e di inchino –
suo lazzo favorito.
La signora che fa da ” Colombina! „ atteggia il suo viso a
malizia! Gli occhi birichini brillano acutissimi! Voce piena
di civetteria, sottile, agile! Con sospiri che sono sempre degli
audaci sottintesi!… Pose da vera diplomatica… Si sa; Colombina
è sempre l’ambasciatrice dell’amore… nel regno di un’agenzia
di amanti disoccupati, per conto di tutti e proprio…
Colomba alla mattina,
causa le ambasciate,
pure alle innamorate
consigli saggi dono;
ma così fatta sono

"Dimmi il mio nome prima dell'alba, e all'alba vincerò"
Per vedere il libretto completo diventa parte di "Opera Libretto Club".
È gratuito, basta che ti registri qui sotto (nel form dopo quello per gli utenti iscritti).
Se sei già iscritto, effettua il log in.

This content is restricted to site members. If you are an existing user, please log in. New users may register below.

Accesso per utenti iscritti
   
Registrazione nuovo utente
*Campo obbligatorio