Siroe, re di Persia
Dramma per musica.

Libretto di Pietro Metastasio, Nicola Francesco Haym.
Musica di Georg Friedrich Händel.

Prima esecuzione: 17 febbraio 1728, LondraKing’s Theatre in the Haymarket.

Personaggi:

COSROE re di Persia, amante di Laodice baritono
SIROE primogenito del medesimo e amante di Emira contralto
MEDARSE secondogenito di Cosroe tenore
EMIRA principessa di Cambaia in abito da uomo sotto nome d’Idaspe amante di Siroe soprano
LAODICE amante di Siroe e sorella di Arasse soprano
ARASSE generale dell’armi persiane ed amico di Siroe baritono

La scena è nella città di Seleucia.
Argomento
Cosroe II re di Persia trasportato da soverchia tenerezza per Medarse suo minor figliuolo, giovane di fallaci costumi, volle associarlo alla corona defraudandone ingiustamente Siroe suo primogenito principe valoroso ed intolerante, il quale fu vendicato di questo torto dal popolo e dalle squadre che infinitamente l’amavano e si sollevarono a suo favore.
Cosroe nel dilatar con l’armi i confini del dominio persiano, si era tanto inoltrato con le sue conquiste verso l’oriente che avea tolto ad Asbite re di Cambaia il regno e la vita. Né dalla licenza de’ vincitori avea potuto salvarsi alcuno della regia famiglia, fuori che la principessa Emira figlia del suddetto Asbite, la quale, dopo aver lungamente peregrinato, persuasa alfine non meno dall’amore, che avea già concepito antecedentemente per Siroe, che dal desiderio di vendicar la morte del proprio padre, si ridusse nella corte di Cosroe in abito virile col nome d’Idaspe, dove dissimulando sempre l’odio suo, incognita a ciascuno, fuori che a Siroe, ed introdotta da lui medesimo, seppe tanto avanzarsi nella grazia di Cosroe che divenne il di lui più amato confidente. Sopra questi fondamenti tratti in parte dagli scrittori della storia bizantina ed in parte verosimilmente ideati si ravvolgono gli avvenimenti del dramma.

Atto primo

[N. 1 – Ouverture]

Scena prima
Gran tempio dedicato al sole con ara e simulacro del medesimo.
Cosroe, Siroe e Medarse.

[N. 2 – Sinfonia]

Recitativo

COSROE
Figli, di voi non meno
che del regno io son padre; io deggio a voi
la tenerezza mia ma deggio al regno
un successore in cui
riconosca la Persia un degno erede.
La mia scelta fra voi gli animi accenda.
Ecco l’ara, ecco il nume,
giuri ciascun di tolerarla in pace.

SIROE
(Che giuri il labro mio!
Ah no.)

MEDARSE
Pronto ubbidisco. (Il re son io.)

[N. 3 – Arioso]
«A te nume fecondo
cui tutti deve i pregi suoi natura
s’offre Medarse e giura
porgere al nuovo rege il primo omaggio.»

Recitativo

COSROE
Amato figlio. Al nume
Siroe t’accosta e dal minor germano
ubbidienza impara.

SIROE
E vuoi ch’io giuri?
Questa ingiusta dubbiezza
abbastanza m’offende.
Tu sai di quante spoglie
Siroe finora i tuoi trionfi accrebbe.

COSROE
So ancor di più. Fin del nemico Asbite
so ch’Emira la figlia
amasti a mio dispetto e mi rammento
che sospirar ti vidi
nel dì ch’io tolsi a lui la vita e ‘l regno.

SIROE
Appaga pure appaga
quel cieco amor che a me ti rende ingiusto.
Chi sa? Vegliano i numi
in aiuto agli oppressi. Egli è secondo
d’anni e di merti e ci conosce il mondo.

COSROE
Infino a le minacce
temerario t’inoltri? Io voglio…

MEDARSE
Ah padre
non ti sdegnare.

COSROE
No, per sua pena
voglio che in questo dì suo re t’adori,
voglio oppresso il suo fasto e veder voglio
qual mondo s’armi a sollevarlo al soglio.

[N. 4 – Aria]
Se il mio paterno amore
sdegna il tuo cuore altero,
più giudice severo
che padre a te sarò.
E l’empia fellonia
che forse volgi in mente
prima che adulta sia
nascente opprimerò.
(parte)

Scena seconda
Siroe e Medarse.

[N. 5 – Recitativo accompagnato]

SIROE
E puoi senza arrossirti
fissar Medarse in sul mio volto i lumi?

MEDARSE
Olà così favella
Siroe al suo re? Ben sai…

SIROE
Troppo presto t’avanzi
a parlar da monarca. In su la fronte
la corona paterna ancor non hai.

"Dimmi il mio nome prima dell'alba, e all'alba vincerò"
Per vedere il libretto completo diventa parte di "Opera Libretto Club".
È gratuito, basta che ti registri qui sotto (nel form dopo quello per gli utenti iscritti).
Se sei già iscritto, effettua il log in.

This content is restricted to site members. If you are an existing user, please log in. New users may register below.

Accesso per utenti iscritti
   
Registrazione nuovo utente
*Campo obbligatorio